I materiali delle cucine

Quarzi Silestone

I laminati

Il laminato si ottiene dalla composizione a strati per pressofusione di diversi materiali. La base è costituita da pannelli in truciolato, ricavato pressando insieme derivati della lavorazione del legno e rivestiti con una resina melaminica. Il “foglio” di rivestimento è rifinito nei modi più differenti: opaco, lucido, satinato, serigrafato oppure decorato con effetto legno, marmo, ecc. È importante lo spessore dei pannelli usati perché è lo spessore che ne determina la resistenza. A volte si usa l’MDF al posto del truciolato ed in questo caso oltre lo spessore, bisogna considerare la densità- Esistono MDF con uguale spessore, ma densità differenti. In altre parole, composizioni del pannello differenti.

Laminato stratificato HPL

HPL significa “high pressure laminate” ed è in definitiva simile ad un laminato da cui differisce per avere un corpo unico formato da strati di fibre cellulosiche ed impregnate con resine fenoliche ed esternamente sempre gli stessi materiali base ma impregnate con resine termoindurenti. Nella fase di costruzione il pannello è sottoposto ad altre pressioni e quindi è un prodotto molto compatto. Lo Stratificato HPL è un materiale di eccellente qualità per le sue potenzialità funzionali ed estetiche oltre che per le caratteristiche di resistenza all’usura e al vapore, l’igienicità e la versatilità nel taglio e nell’assemblaggio

Il PET

Il polietilene tereftalato è una resina termoplastica adatta al contatto alimentare, facente parte della famiglia dei poliesteri. Il PET è una materia priva di PVC ed a zero emissioni. Prodotto inizialmente con petrolio e metano, successivamente è sempre riciclabile e riciclato

Il laccato

l laccato è la finitura di un pannello di fibre legnose a media densità (MDF), verniciato con vernice poliestere di base e finitura superficiale poliuretanica. Il laccato può essere lucido, opaco, super matt (Una verniciatura opaca trattata superficialmente per renderla vellutata al tatto) o laccato effetto metallo.

Gamma laccati
Gamma laccati

Il Fenix

È un materiale innovativo, bello da vedere, con un alto contenuto tecnologico ed un bassissimo indice di riflessione della luce che lo rende molto opaco. Tra le sue caratteristiche c’è la resistenza ai graffi, all’abrasione, ed è adatto al contatto con gli alimenti. Al tatto si presenta morbido e setoso. Idrorepellente, igienico e repellente alle muffe. Ha anche una certa capacità di rigenerarsi dopo eventuali micro-graffi superficiali

https://youtu.be/EDCY2MVIKl0

I quarzi

I materiali usati sono compositi e le lastre costituite per circa il 90% da quarzo (Silestone – Okite) oppure composte da porcellana, vetro e quarzo (Dekton). Sono tutti materiali resistenti ai graffi, agli urti ed alla maggior parte dei prodotti usati in cucina.

Quarzi Dekton
Quarzi Dekton